Opera kids, l’abituale appuntamento che il Teatro Sociale di Como dedica a bambini e famiglie, da sempre in collaborazione con Città dei Balocchi, Consorzio Como Turistica, Amici di Como, quest’anno nell’online edition.  

IL GUARDIANO E IL BUFFONE
Ossia, Rigoletto (che ride e piange)
da Rigoletto di Giuseppe Verdi

Spettacolo con pianista, cantante e attore

Drammaturgia Simone Faloppa e Riccardo Olivier
Da un’idea di Eco di Fondo
Drammaturgia musicale Giorgio Martano

Guardiano del Museo / Rigoletto Ivo Randaccio
Visitatore del Museo / Duca di Mantova / Borsa / Marullo Gianluca Moro
Pianista Giorgio Martano

Regia Simone Faloppa e Riccardo Olivier
Scene Stefano Zullo
Assistente scenografa Juliette Placco
Costumi Sara Marcucci

Da martedì 8 dicembre, alle ore 16.00, in prima visione via streaming, come andasse in scena, è disponibile sul sito della Città dei Balocchi (cittadeibalocchi.it) lo spettacolo di Opera kids Il Guardiano e il Buffone. Ossia Rigoletto (che piange e che ride), tratto da Rigoletto di Giuseppe Verdi, in collaborazione con la Città dei Balocchi, Consorzio Como Turistica e Amici di Como, con il patrocinio del Comune di Como.

La fruizione è gratuita e rimarrà disponibile sul sito www.cittadeibalocchi.it fino al 6 gennaio 2021.

Le famiglie ed i bambini possono iniziare a prepararsi a partire da sabato 5 dicembre, scaricando il kit dello spettatore dal sito operaeducation.org.

Inoltre, la registrazione dello spettacolo, realizzata da Olo Creative Farm, da sempre partner tecnologico del Teatro Sociale di Como e del dipartimento Opera education, è stata realizzata tramite registrazione audio bibaurale, così che i fruitori dotati di stereo possano vivere l’esperienza in una situazione sonora tridimensionale, immersi dal suono e da quanto avviene in scena, per un’experience di intrattenimento, divertimento e didattica musicale sempre più coinvolgente ed interattiva.

Come in recita, lo spettacolo finisce con un indovinello, e i bambini sono invitati a fornire la risposta sui canali social di Opera Education (Facebook e Instagram), la risposta giusta ed i vincitori verranno annunciati dopo il 6 gennaio.