18 Dicembre

Non preoccuparti della dimensione del tuo albero di Natale. Agli occhi di un bambino sono tutti alti 10 metri. OH! OH! OH!
Una filastrocca al giorno...
...di Sandra Pecchielan

CHE FINE HA FATTO BABBO NATALE?

E poi lei scende lieve
Fiocco su fiocco bianca la neve!
Avvolge tutto col suo candore
Per pochi minuti o delle ore!
Resta li soffice in attesa
Con lo slittino giù in discesa!
Che giornate in allegria
Con gli amici in compagnia!
Sali e scendi per le colline
Spediti giù senza fine!
E alla sera tutti bagnati
Davanti a un fuoco ben asciugati!
Tutti attorno a ciarlare
Chi e cosa c’è da fare!
Mentre un albero decorato
Fa da contorno illuminato!
Son lontani quei momenti
Nei ricordi dei bei tempi!

Dalle ore 07:30

ACCORCIAMO LE DISTANZE
Novena di Natale con il Vescovo Oscar

Vai al canale Youtube:

diocesi

Siamo nei giorni della Novena di Natale. Un “pio esercizio” che accompagna i fedeli dal 16 al 24 dicembre riproponendo le profezie della nascita di Gesù. Nella nostra diocesi, in continuità con il cammino dell’Avvento 2020, il tema centrale per la Novena di quest’anno rimane l’iniziativa di Dio che si fa vicino all’uomo.
Grazie alla disponibilità della Diocesi di Como e Sondrio, del Settimanale della Diocesi e della Pastorale giovanile della diocesi di Como, tutti i giorni, dalle 7.30 del mattino, sarà a disposizione un breve video, di pochissimi minuti, con un brano biblico, la riflessione del Vescovo Oscar e uno schema di preghiera.
Quest’anno sentiamo ancora più viva l’attesa dell’Emmanuele, il “Dio-con-noi”, che a tutti, proprio a tutti, si fa incontro. Scelta coraggiosa quella di Dio, che, vedendo l’uomo in pericolo, si offre come Salvatore. Alle prese con tutto ciò che è umano, affrontando la tentazione, il rifiuto, la violenza. Facendo sempre un passo avanti, per primo.
Per te, Gesù nasce. Perché anche tu, con Lui, possa rinascere e fiorire.

A cura di Enrica Lattanzi – Il Settimanale della Diocesi

Dalle ore 12:00

NATALE IN VILLA
Appuntamenti da Villa Bernasconi

A tavola durante la Belle Èpoque. Decorazioni per la tua tavola ispirate alla Belle Èpoque. Oggi personalizza il tuo tovagliolo, scopri come su: https://www.facebook.com/lavillabernasconi

Per il periodo natalizio Villa Bernasconi e il Comune di Cernobbio propongono un ciclo di eventi con appuntamento fisso per ogni giorno della settimana, dall’1 al 24 dicembre.

Dalle ore 12:30

Ricette per le feste
a cura degli allievi del IV anno Tecnico di cucina

Il Menu di Natale: petto di tacchino ripieno accompagnato da insalata di Natale

La Fondazione Enaip Lombardia, originata da Enaip nazionale nel 1951, è dal 1993 una agenzia formativa con 27 centri operativi nella nostra regione. La missione di Enaip Lombardia si è evoluta nel corso degli anni per adattarsi ai cambiamenti sociali, mantenendo fermo l’obiettivo che la formazione professionale si propone: favorire lo sviluppo professionale e civile delle persone e valorizzare il lavoro quale strumento di partecipazione alla crescita della società.

Vai al sito

Dalle ore 16:00

IL PALIO DI NATALE
L’arte degli origami - L’albero di natale, a cura di Antonietta Frisoli Facchinetti, con Carlotta Oriani
Palio del Baradello

Con il Palio del Baradello si fa un tuffo nel Medioevo, un viaggio indietro nel tempo al 1159 a rievocare lo sbarco di Barbarossa nella città di Como. Simbolo è proprio il Castello del Baradello, costruito dopo l’alleanza con il Barbarossa, per controllare il territorio attorno alla città e difenderla da attacchi nemici. In occasione del Natale, i volontari dell’Associazione dei Cavalieri del Palio – tradizionale partner di Città dei Balocchi – propongono una serie di attività per bambini e famiglie per scoprire insieme il fascino della vita medievale.

Vai al sito Web

Dalle ore 17:00

Xmas Baby Time
Baby Dance con Chiara
notasunotacover
logo cimas

Nota su Nota e Cimas ti invitano a questo specialissimo Calendario dell’avvento: Potrai provare tante attività diverse e appassionarti a diversi generi, ti faremo compagnia fino a Natale!

Sito Nota su Nota

Dalle ore 17:30

La casella musicale
a cura dell'Orchestra da Camera di Como Franz Terraneo
Intro e solista Emma Arizza
A.Vivaldi  le Quattro Stagioni
Orchestra da Camera di Como Franz Terraneo

L’Orchestra da Camera di Como Franz Terraneo nacque nel lontano 1985 da una visione pioneristica del violinista Beppe Crosta, allora docente di violino presso il neonato Conservatorio ‘Giuseppe Verdi’ di Como, che accolse la necessità di formare alla musica da camera, fin dai primissimi anni di studio, alcuni giovani musicisti. Furono eseguiti numerosi concerti, con una presenza sul territorio più che decennale che è stata capace di coinvolgere pubblico e critica.

Oggi, dopo un lungo periodo in cui ogni componente ha costruito il proprio percorso musicale, c’è la voglia di riproporre quell’esperienza, alla luce di una maturità e una consapevolezza conquistate in tanti anni di intenso studio e lavoro. Collante, vivo, forte e sostanziale, che ancora lega i singoli componenti, è l’amore per la musica, la passione del suonare insieme e l’amicizia.

Dalle ore 18:00

CELTIC HARP ORCHESTRA
A Winter Ouverture

Breve demo invernale. La magia che nasconde un’altra magia anche quando il contesto potrebbe sembrare surreale.

La Celtic Harp Orchestra nasce nel 2002 da un curioso e felice esperimento di Fabius Constable, suo fondatore e direttore. Da allora non solo mantiene stabilmente l’organico arpistico più corposo al mondo ma intraprende un fitta attività concertistica che evolve dalla musica tradizionale fino a proporre un repertorio originale e raffinato di composizioni che traggono dalla cultura italiana e si fondono magistralmente con tutte le culture e i generi musicali passati e moderni. I suoi concerti dal sapore internazionale trasportano il pubblico in un vero e proprio spettacolo multisensoriale che ne amplificano l’impatto sonoro e visivo. Insignita di prestigiosi riconoscimenti istituzionali, la Celtic Harp Orchestra è da sempre  testimonial e porta bandiera della più radicata tradizione italiana per il costante impegno nell’ambito del sociale e della diffusione del patrimonio culturale italiano.

Vai al sito

L'Angolo del Libro

Circolo dei lettori Clio
Oggi leggeremo...
Circolo dei lettori Clio

Sotto l’egida di Clio, la musa della poesia e, per estensione, della letteratura, a Como è nato il Circolo dei lettori di Como che ha la sua finalità principale nella promozione della lettura. Clio è anche acronimo degli intendimenti del Circolo, C per Circolo e CO per Como; L rimanda a Lettura, Lettori e Letteratura; I indica l’apertura dell’associazione all’internazionalità. Clio propone a Città dei Balocchi un Calendario dell’Avvento da scoprire giorno dopo giorno

Ogni giorno un libro con lalibraia.it
Oggi leggeremo...

Tutto Cambia di Anthony Browne, edito da Orecchio Acerbo ha vinto il Premio Andersen 2020 come miglior albo illustrato.
https://lalibraia.it/2020/12/18/calendario-dellavvento-2020-tutto-cambia/

Rachele Marchegiani 33 anni, fiorentina nel cuore, laghée d’adozione. Sul mio sito www.lalibraia.it recensisco libri, parlo di eventi letterari e di arte. Sono una ragazza un po’ vintage, ma pur sempre una millennial, dunque il connubio perfetto tra cultura e modernità l’ho trovata creando un profilo virtuale a quella che è la libraia di fiducia.

Vai al sito
Parolario
I consigli di lettura...

Clicca qui:

Fino al 24 dicembre, sulle pagine facebook e instagram, l’Associazione Parolario propone un calendario d’Avvento con idee di libri per grandi e bambini da regalarsi per Natale, ma andandoli possibilmente ad acquistare nelle librerie e dai librai di fiducia. Il calendario suggerirà titoli, brevi pillole e anche delle dirette “live” con alcuni scrittori, una sorta di filo diretto con l’autore. L’invito è anche a condividere col pubblico commenti, richieste e sollecitazioni.

L’associazione culturale Parolario di Como, che  da 20 anni organizza l’omonimo festival di letteratura, ha da sempre l’obiettivo di incentivare e sensibilizzare  alla lettura, in tutte le sue forme, di divulgare e far conoscere il libro, in tutte le sue forme, per coinvolgere il pubblico attraverso incontri dal vivo – e ora anche in streaming – con scrittori e giornalisti che possano parlare dei loro libri e che possano soprattutto interagire con i lettori.

Vai al sito