17 Dicembre

Tra 7 giorni sarà la vigilia di Natale, ancora una settimana di avvicinamento alla festa più bella dell'anno. OH! OH! OH!
Una filastrocca al giorno...
...di Sandra Pecchielan

CHE FINE HA FATTO BABBO NATALE?

I paesaggi son da cartolina
Quando ti svegli trovi la brina!
Tutto sembra rilassato
Se la notte ha nevicato!
C’è silenzio tutto tace
Un respiro che sa di pace!
Resta l’orma di un gattino
Sulla neve sotto un pino!
Volano in aria due tortorelle
Spruzzi di neve sulla mia pelle!
Un tappeto bianco e candido
Io mi sdraio e faccio l’angelo!
Guardo il cielo è argentato
E dal sole illuminato!
Pochi giorni alla vigilia
Col Natale in famiglia!
Nastri fiocchi pacchi pacchetti
Arrosti e tacchini per i banchetti!

Dalle ore 07:30

ACCORCIAMO LE DISTANZE
Novena di Natale con il Vescovo Oscar

Vai al canale Youtube:

diocesi

Siamo nei giorni della Novena di Natale. Un “pio esercizio” che accompagna i fedeli dal 16 al 24 dicembre riproponendo le profezie della nascita di Gesù. Nella nostra diocesi, in continuità con il cammino dell’Avvento 2020, il tema centrale per la Novena di quest’anno rimane l’iniziativa di Dio che si fa vicino all’uomo.
Grazie alla disponibilità della Diocesi di Como e Sondrio, del Settimanale della Diocesi e della Pastorale giovanile della diocesi di Como, tutti i giorni, dalle 7.30 del mattino, sarà a disposizione un breve video, di pochissimi minuti, con un brano biblico, la riflessione del Vescovo Oscar e uno schema di preghiera.
Quest’anno sentiamo ancora più viva l’attesa dell’Emmanuele, il “Dio-con-noi”, che a tutti, proprio a tutti, si fa incontro. Scelta coraggiosa quella di Dio, che, vedendo l’uomo in pericolo, si offre come Salvatore. Alle prese con tutto ciò che è umano, affrontando la tentazione, il rifiuto, la violenza. Facendo sempre un passo avanti, per primo.
Per te, Gesù nasce. Perché anche tu, con Lui, possa rinascere e fiorire.

A cura di Enrica Lattanzi – Il Settimanale della Diocesi

Dalle ore 12:30

Ricette per le feste
a cura degli allievi del IV anno Tecnico di cucina

Il Menu di Natale: pesce in carpione accompagnato da filascetta.

La Fondazione Enaip Lombardia, originata da Enaip nazionale nel 1951, è dal 1993 una agenzia formativa con 27 centri operativi nella nostra regione. La missione di Enaip Lombardia si è evoluta nel corso degli anni per adattarsi ai cambiamenti sociali, mantenendo fermo l’obiettivo che la formazione professionale si propone: favorire lo sviluppo professionale e civile delle persone e valorizzare il lavoro quale strumento di partecipazione alla crescita della società.

Vai al sito

Dalle ore 16:30

LEZIONI DI FOTOGRAFIA
Impariamo a fotografare con iCorbetta

“Per avventura fotografica intendo il coraggio di infrangere le regole.
Fotografare in modo creativo non vuol dire illustrare ma reinventare”

Una famiglia di fotografi, da due anzi! tre generazioni. Luigi, Francesco e oggi per Città dei Balocchi anche la giovane Greta. Ogni giovedì, iCorbetta propongono una serie di video per raccontare i segreti della fotografia.
Francesco Corbetta ha lo studio a Como, in via Rodari, che si ispira ad una dimensione laboratoriale e sperimentale, con una programmazione di corsi fotografici e workshop, ma si offre anche come contenitore espositivo dedicato all’arte contemporanea. Alcune sue fotografie sono conservate presso il Centro Italiano della Fotografia d’ Autore e la Galleria civica di Modena.

Vai al sito Web

Dalle ore 17:00

Xmas Baby Time
L'inglese creativo con Daniela
notasunotacover
logo cimas

Nota su Nota e Cimas ti invitano a questo specialissimo Calendario dell’avvento: Potrai provare tante attività diverse e appassionarti a diversi generi, ti faremo compagnia fino a Natale!

Sito Nota su Nota

Dalle ore 17:30

La casella musicale
a cura dell'Orchestra da Camera di Como Franz Terraneo

IL SAXOFONO

Presentazione: Luca
Manzoni Sax Project Ensamble di sassofoni del Liceo Statale A. Manzoni di Varese.
Classe di Saxofono M* Silvia Guglielmelli

Orchestra da Camera di Como Franz Terraneo

L’Orchestra da Camera di Como Franz Terraneo nacque nel lontano 1985 da una visione pioneristica del violinista Beppe Crosta, allora docente di violino presso il neonato Conservatorio ‘Giuseppe Verdi’ di Como, che accolse la necessità di formare alla musica da camera, fin dai primissimi anni di studio, alcuni giovani musicisti. Furono eseguiti numerosi concerti, con una presenza sul territorio più che decennale che è stata capace di coinvolgere pubblico e critica.

Oggi, dopo un lungo periodo in cui ogni componente ha costruito il proprio percorso musicale, c’è la voglia di riproporre quell’esperienza, alla luce di una maturità e una consapevolezza conquistate in tanti anni di intenso studio e lavoro. Collante, vivo, forte e sostanziale, che ancora lega i singoli componenti, è l’amore per la musica, la passione del suonare insieme e l’amicizia.

Dalle ore 18:00

NOIR IN FESTIVAL
Incontri con le novità editoriali noir

Un caso maledetto: Marco Vichi, vincitore del Premio Giorgio Scerbanenco nel 2009, dialogherà con Marina Fabbri per raccontare la nuova avventura del commissario Bordelli

La XXX edizione di Noir in Festival si svolgerà in presenza dal 1 al 6 marzo 2021 a Milano ma fin dal 30 novembre apre ai fan del genere i suoi incontri online. Da lunedì 30 novembre, infatti, sarà possibile seguire sulla pagina Facebook e il canale YouTube del Noir una serie di appuntamenti con autori, cineasti e protagonisti che fanno grande il nostro genere in Italia e nel mondo.

Dalle ore 20:30

NATALE IN VILLA
Appuntamenti da Villa Bernasconi

Il canto di Natale di Villa Bernasconi – Se “Il canto di Natale” fosse ambientato in Villa Bernasconi? Ve lo racconto … Oggi la terza puntata su: https://www.facebook.com/lavillabernasconi

Per il periodo natalizio Villa Bernasconi e il Comune di Cernobbio propongono un ciclo di eventi con appuntamento fisso per ogni giorno della settimana, dall’1 al 24 dicembre.

L'Angolo del Libro

Circolo dei lettori Clio
Oggi leggeremo...
Circolo dei lettori Clio

Sotto l’egida di Clio, la musa della poesia e, per estensione, della letteratura, a Como è nato il Circolo dei lettori di Como che ha la sua finalità principale nella promozione della lettura. Clio è anche acronimo degli intendimenti del Circolo, C per Circolo e CO per Como; L rimanda a Lettura, Lettori e Letteratura; I indica l’apertura dell’associazione all’internazionalità. Clio propone a Città dei Balocchi un Calendario dell’Avvento da scoprire giorno dopo giorno

Ogni giorno un libro con lalibraia.it
Oggi leggeremo...

Oggi abbiamo scartato Un topino a Parigi di Timm Uwe, con le illustrazioni di Axel Scheffler, edito da Feltrinelli Kids. Un libro adatto a primi lettori, o anche per bimbi più piccoli desiderosi di ascoltare da mamma e papà una storia un po’ più corposa.
https://lalibraia.it/2020/12/17/calendario-libresco-2020-un-topino-a-parigi

Rachele Marchegiani 33 anni, fiorentina nel cuore, laghée d’adozione. Sul mio sito www.lalibraia.it recensisco libri, parlo di eventi letterari e di arte. Sono una ragazza un po’ vintage, ma pur sempre una millennial, dunque il connubio perfetto tra cultura e modernità l’ho trovata creando un profilo virtuale a quella che è la libraia di fiducia.

Vai al sito
Parolario
I consigli di lettura...

Clicca qui:

Fino al 24 dicembre, sulle pagine facebook e instagram, l’Associazione Parolario propone un calendario d’Avvento con idee di libri per grandi e bambini da regalarsi per Natale, ma andandoli possibilmente ad acquistare nelle librerie e dai librai di fiducia. Il calendario suggerirà titoli, brevi pillole e anche delle dirette “live” con alcuni scrittori, una sorta di filo diretto con l’autore. L’invito è anche a condividere col pubblico commenti, richieste e sollecitazioni.

L’associazione culturale Parolario di Como, che  da 20 anni organizza l’omonimo festival di letteratura, ha da sempre l’obiettivo di incentivare e sensibilizzare  alla lettura, in tutte le sue forme, di divulgare e far conoscere il libro, in tutte le sue forme, per coinvolgere il pubblico attraverso incontri dal vivo – e ora anche in streaming – con scrittori e giornalisti che possano parlare dei loro libri e che possano soprattutto interagire con i lettori.

Vai al sito