Natale in Casa Giovio

Un viaggio nel tempo fatto di tenerezza e sorpresa, di innovazioni e curiosità, per conoscere, un poco di più, il brand icona del mondo dell’infanzia, che da sessant’anni accompagna le famiglie nella straordinaria avventura del crescere.

  • 8-30 DICEMBRE 2018
  • Museo Giovio
La vera storia del caval donato

Il Museo del Cavallo Giocattolo racconta la magia del Natale
Per il secondo anno consecutivo i destrieri del Museo del Cavallo Giocattolo torneranno ad abitare le preziose stanze e i cortili del museo archeologico della città, un tempo casa della famiglia Giovio. In questa XXV edizione di Como Città dei Balocchi, i veri protagonisti saranno i cavalli giocattolo giunti nella collezione del Museo tramite donazione. La collezione del Museo infatti cresce costantemente grazie all’affetto dei suoi visitatori, e dal 2000, anno dell’apertura, il numero dei cavalli esposti è quasi che raddoppiato. In 18 anni non sono mancati doni particolarmente preziosi e unici, ma, come suggerisce l’antico proverbio “a caval donato non
si guarda in bocca”, tutti i cavalli giocattolo sono doni graditi e il Museo è onorato di ricevere oggetti così ricchi di affetto e ricordi. Alcuni, seppur a un primo sguardo possono sembrare di poco valore per dimensioni, materiali o stato di conservazione, trasmettono l’enorme valore affettivo che racchiudono in sé. Bertin, Valdo, Las Tunas, Zaccheo, Marino, Roberto, Paolo Natalino e tanti altri amici non vedono l’ora di raccontare a tutti i bambini la loro storia. Ogni cavallino è come un nonno che racconta favole e ne ha sempre una nuova da raccontare.
Raccontano di sé, dell’azienda o di chi con amore l’ha prodotto, raccontano la storia di una nazione, del legame che si è creato con chi ci ha giocato. Raccontano di famiglie.

Ma il Natale in casa Giovio è molto altro ancora. È una giostra dal sapore antico, sono spettacoli teatrali, laboratori creativi, concerti, racconti e tantissime altre sorprese per tutti i bambini.

I LABORATORI
Casa Giovio, oltre a uno scrigno di preziose testimonianze del passato, sarà un laboratorio per la creatività dei bambini. Un luogo capace di far rivivere agli adulti l’antica emozione del giocattolo e di generare nei più piccoli il desiderio di creare delle piccole opere d’arte da sé.

SPETTACOLI E RACCONTI
Un susseguirsi di racconti animati e di spettacoli si alterneranno sul palcoscenico della Sala Barelli che per l’occasione sarà trasformata in un vero teatrino. Tra i protagonisti di questi racconti non mancheranno elfi, Babbo Natale, renne, ma anche i racconti della tradizione che lasceranno i bambini a bocca aperta.

ORARI
Dall’8 dicembre al 23 dicembre
Solo sabato e domenica: 10.00 -12.30 e 15.00-18.00
dal 27 dicembre al 30 dicembre:
10.00-12.30 e 15.00-18.00
Chiuso il lunedì
Chiuso il 24- 25-26 dicembre

PROGRAMMA
Tutti i giorni:
Ore 15.30 visita narrata
Ore 16.00 laboratorio creativo
Ore 16.45 spettacolo teatrale

CALENDARIO DEGLI SPETTACOLI
8 dicembre: “Gli spiritelli del Natale”
9 dicembre: “Il gioco ritrovato”
16 dicembre: Magic Christmas con il Mago Valery
22 dicembre: “Clara e il principe Schiaccianoci “
23 dicembre: “Alla ricerca della lista perduta”
29 dicembre: Magic Christmas con il Mago Valery
30 dicembre: “Caterina e il segreto del Natale”

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti
Ritirare i biglietti all’ingresso del Museo Giovio dalla mattina del giorno dello spettacolo.

Il programma completo è visitabile sul sito www.museodelcavallogiocattolo.it

X