La Befana vien… sotto la pioggia!

Non è bastata la pioggia a fermare la Befana e le centinaia e centinaia di bambini accorsi per un saluto alla cara vecchina, una foto e un piccolo dono.
Il tempo certo non è stato benevolo, nonostante sono state moltissime le persone che hanno atteso la Befana calarsi dalla torre del broletto e hanno affrontato una lunga coda sotto l’acqua per scattare una foto e per ricevere un dono. Un’atmosfera di gioia che si rinnova da anni e che da anni porta allegria e serenità nel cuore di tanti bambini e anche di tanti genitori e nonni.

I ringraziamenti vanno ai Vigili del Fuoco per la loro preziosa collaborazione, alla Croce Azzurra per il suo supporto, alla Protezione Civile e alle Forze dell’Ordine che hanno presidiato la piazza garantendo la sicurezza.